• White Facebook Icon

Tel 347 1894893

© 2018 by Eliana Pagliardi

P.I. 11436631003

Grafologa

Educatrice del gesto grafico

Counselor

Come in uno specchio

Storia tratta da “ Il segreto dei pesci rossi, piccole storie per l’anima” di Bruno Ferrero

L’imperatore, un giorno, mandò a chiamare uno dei suoi vassalli. Questi era conosciuto nel suo regno per la crudeltà e l’avarizia, e i suoi sudditi vivevano nel terrore. L’imperatore gli disse:” Voglio che ti metta in viaggio per il mondo e mi trovi un uomo veramente buono”.Quello rispose:” Sì , signore” e con obbedienza iniziò la ricerca.

Incontrò molte persone e parlò con loro, e dopo che fu trascorso molto tempo, torno dall’imperatore e gli disse:” Signore, ho fatto come mi hai ordinato, cercando per tutto il mondo un uomo davvero buono. Non lo si può trovare. Sono tutti egoisti e malvagi. Non c’è luogo dove si possa trovare l’uomo che cerchi”.

L’imperatore lo mandò via e fece chiamare un altro vassallo, conosciuto per la sua generosità e benevolenza, e molto amato dai suoi sudditi. L’imperatore gli disse:” Amico mio, vorrei che ti mettessi in viaggio e mi cercassi un uomo davvero cattivo”.

Anche questo obbedì, e nei suoi viaggi incontrò molta gente e parlò con loro. Dopo che fu trascorso molto tempo, ritornò dall’imperatore e gli disse:” Signore, non ce l’ho fatta: Ci sono persone incaute, traviate, che si comportano da ciechi, ma in nessun luogo sono riuscito a trovare un uomo davvero cattivo. Sono tutti buoni di cuore, nonostante i loro fallimenti”.

 

Un giorno all’imbrunire, un contadino sedette sulla soglia della sua umile casa a godersi il fresco. Nei pressi, si snodava una strada che portava al paese, e un uomo passando vide il contadino e pensò:” Quest’uomo è certo un ozioso, non lavora e passa tutto il giorno seduto sulla soglia di casa…”. Poco dopo ecco apparire un altro viandante. Costui pensò:” Quest’uomo è un dongiovanni. Siede qui per poter guardare le ragazze che passano e magari infastidirle…”.

Infine, un forestiero diretto al villaggio disse:” Quest’uomo è certamente un gran lavoratore. Ha faticato tutto il giorno ed ora si gode il meritato riposo…”.

In realtà noi non possiamo sapere granché sul contadino che sedeva sulla soglia di casa. Al contrario, possiamo dire molto sui tre uomini diretti al paese: il primo era un ozioso, il secondo un poco di buono, il terzo un gran lavoratore.

 

Tutto ciò che dici parla di te; soprattutto quando parli di qualche altro.